30 April 2018

L'arte in fabbrica. La chiave, la serratura


All’interno della fabbrica di Keyline, luogo di progettazione e produzione di chiavi, macchine duplicatrici meccaniche ed elettroniche, dal 20 maggio al 1 giugno 2018 sarà allestita la mostra “L’arte in fabbrica. La chiave, la serratura”, una collettiva che riunisce 41 tra i grandi nomi veneti delle Arti Visive.

Un’esposizione di arte contemporanea fortemente voluta dall’Amministratrice Unica Mariacristina Gribaudi e realizzata dall’Associazione Culturale Perinciso, consapevoli di quanto sia importante far dialogare la cultura e il territorio, in una sfida aperta che porta proprio la fabbrica ad ospitare delle opere d’arte.

Pluralità di sguardi e di tecniche hanno condotto gli artisti ad una diversità di interpretazioni dell’oggetto chiave, strumento semplice e allo stesso tempo indispensabile che accompagna l’uomo da millenni. Il Museo della Chiave Bianchi 1770 è il luogo deputato a conservare e valorizzare le testimonianze del passato, trasformando un luogo di produzione aziendale in spazio della socialità, dove anche una mostra di arte dà lo spunto per riflettere sul valore della memoria.