“La tradizione non è culto della cenere, ma custodia del fuoco.”

Gustav Mahler

1770-1775
Matteo Bianchi e le prime chiavi
1871-1878
Celestino conquista i mercati
1900-1915
Il catalogo di chiavi più antico al mondo
1925-1932
I viaggi di Camillo Vittore da Cibiana a Vienna
1954
Una nuova era: dal Cadore a Conegliano
1964-1968
Camillo Bianchi, pioniere della duplicazione, fonda SILCA
1978-1991
Di padre in figlio: Massimo Bianchi nell’azienda di famiglia
1998-2001
Il patto tra Massimo Bianchi e Mariacristina Gribaudi
2002
Un nuovo inizio: Massimo Bianchi acquisisce Keyline
2004
Verso l’internazionalizzazione: apre Keyline USA
2009-2011
Il sistema famiglia: l’ottava generazione entra in Keyline
2013
La cultura in fabbrica: apre il museo di Keyline

“La tradizione non è culto della cenere, ma custodia del fuoco.”

Gustav Mahler